• Affidamento alla Vergine del Carmelo

    vergineO Maria, madre nostra eVergine del Carmelo tu risplendi sempre nel nostro cammino come segno di salvezza e di luce. Noi ricorriamo a te, Salute degli infermi, che presso la croce sei stata unita al dolore di Gesù, mantenendo ferma la tua fede. Tu, Salvezza del popolo, sai di che cosa abbiamo bisogno e siamo certi che provvederai perché, come a Cana di Galilea, possa tornare la gioia e la festa dopo questo momento di prova. Aiutaci, Madre del Divino Amore, a conformarci al volere del Padre e a fare ciò che ci dirà Gesù, che ha preso su di sé le nostre sofferenze e si è caricato dei nostri dolori per condurci, attraverso la croce, alla gioia della risurrezione. Amen.  Sotto la Tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio. Non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, e liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta. 

    CHIEDI O REGALA lo SCAPOLARE BENEDETTO di della Beata Vergine Maria del Carmelo. Scrivi all'Antoniano Cristo Re sul sito: richiesta-scapolare-Madonna-del-Carmelo (rcj.org) e lo invieremo a casa tua! Allegato troverai un ccp col quale, se vuoi, potrai fare la tua libera offerta per la mensa del povero dei Padri Rogazionisti dell'Antoniano Cristo Re! PASSA PAROLA e CONDIVIDI in bacheca!

  • Ave o Maria a te ci consacriamo!

    medaglia miracolosaMaria, Madre della speranza, a Te con fiducia ci affidiamo.
    Con te intendiamo seguire Cristo, Redentore dell’uomo:
    la stanchezza non ci appesantisca né la fatica ci rallenti,
    le difficoltà non spengano il coraggio né la tristezza la gioia del cuore.
    Tu Maria, Madre del Redentore continua a mostrarti Madre per tutti,
    veglia sul nostro cammino e aiuta i tuoi figli, perché incontrino, in Cristo, la via del ritorno al Padre comune! Amen.

    Se desideri ricevere a casa lo scapolare benedetto della Madonna del Carmelo scrivici cliccando qui richiesta-scapolare-Madonna-del-Carmelo (rcj.org) e dall'Antoniano Cristo Re, in cambio di una libera offerta che sarà devoluta per la mensa del povero dell'Antoniano o per i bambini che ospitiamo, arriverà per posta a casa tua! La Vergine Maria del Carmine ti benedica  e ti protegga!

  • BEATA VERGINE MARIA REGINA E MADRE DEL ROGATE

    852a3de3 623d 44fb bd16 ff3f615cd9d8BEATA VERGINE MARIA REGINA E MADRE DEL ROGATE
    Maria, Vergine dal cuore infinito.
    Incoraggia con cuore di Madre il profondo desiderio di ogni vita,
    che sa farsi dono e servizio nella Chiesa.
    Donaci la tua mano dolce, quando la strada delle scelte
    si fa ardua e faticosa.
    Donaci la tua preghiera fiduciosa
    per capire, per partire, per servire.
    Intercedi per noi sante Vocazioni,
    dono gioioso della Carità di Dio.

    (Desideri ricevere lo scapolare benedetto della Madonna del Carmelo? Scrivici su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o compila il forum cliccando qui http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo e lo riceverai a casa tua)

  • Lettera scritta da Maria SS.ma ai messinesi

    MAdonna della letteraLettera scritta da Maria SS ai messinesi

    MARIA VERGINE, figlia di Gioachino, umilissima serva di Dio, Madre di Gesù Crocifisso, della Tribù di Giuda, della stirpe di Davide, salute a tutti i Messinesi e benedizione di Dio Padre Onnipotente. Ci consta per pubblico strumento che voi tutti con fede grande avete a noi spedito Legati ed Ambasciatori, e confessate che il nostro Figlio generato da Dio, sia Dio, ed Uomo e che dopo la sua Resurrezione, salì al cielo, conoscendo voi la via della verità per mezzo della predicazione di Paolo Apostolo eletto. Per la qual cosa benediciamo voi e la stessa Città della quale Noi vogliamo essere, perpetua Protettrice.

    RESPONSORIO
    Salve, o Figlia di Dio Padre, ch’eleggeste per vostri figli i Messinesi. Salve, o Madre del Figlio di Dio, che maternamente esaudiste i Messinesi. Salve, o Sposa dello Spirito Santo, che sposaste allo spirito della verità i Messinesi. Salve, o Tempio della SS. Trinità, che per mezzo della Sacra Lettera benediceste i Messinesi. Vergine SS. della SACRA LETTERA, Avvocata nostra, riparateci sotto il manto della vostra potente intercessione, mentre tutti vi salutiamo. Salve Regina. (Chiunque reciterà detto Responsorio, lucrerà per ciascuna volta l’indulgenza di 100 giorni, concessa agli 8 Marzo 1726 dal Sommo Pontefice Benedetto XIII.(Con approvazione ecclesiastica).

    Ricevi e richiedi lo scapolare della Vergine del Carmelo. Per info o richieste clicca qui richiesta-scapolare-Madonna-del-Carmelo (rcj.org)

     

  • Lo Scapolare della Madonna del Carmelo: resiste alla tomba!

    fVenticinque anni dopo la visione in cui La Vergine Maria del Carmelo consegnò lo scapolare a San Simone, papa san Gregorio X morì e fu sepolto con il suo scapolare. Quando la sua tomba fu aperta 600 anni dopo, lo scapolare era ancora intatto. Sembra impossibile, ma sono questi anche i segni attraverso i quali la Madonna del Carmelo mette in risalto l'importanza dello Scapolare. Due grandi fondatori di ordini religiosi ( S. Alfonso Maria, fondatore dei Redentoristi e San Giovanni Bosco fondatore dei Salesiani) avevano una speciale devozione alla Madonna del Carmelo e indossavano lo scapolare marrone. Quando morirono, furono entrambi sepolti con le loro vesti sacerdotali e scapolari. Molti anni dopo, quando furono aperte le tombe, i loro corpi e le sacre vesti con cui erano sepolti erano già stati consumati, ma lo scapolare marrone che ciascuno usava era conservato perfettamente intatto. La testimonianza di quello che scriviamo è visibile a Roma, ove quello di Sant’Alfonso Maria è esposto, nel monastero da lui fondato. (Desideri ricevere lo scapolare della Madonna del Carmelo? Scrivici su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o compila il forum cliccando qui http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo e lo riceverai a casa tua)

  • Preghiera alla Madonna del Carmine - Richiedi lo scapolare

    Madonna del Carmine“Al Re piacerà la tua bellezza” (Salmo 44,12). Il tuo Carmelo, o Madre, non lasciare, ma aspergi di rugiada i tanti fiori, perché germogli sempre il tuo giardino e il tuo altare. Vergine S.S. del Carmelo, che prediligendo la nostra Caria, veniste a collocavi il vostro trono di misericordia, noi vi veneriamo e vi ringraziamo, per questo dono singolare che è la nostra più bella gloria. Come Vi degnaste proporci l'abito santo per mezzo del Vostro servo S. Simone Stock, così fate che lo portiamo in modo che l'anima nostra venga rivestita delle vostre più belle virtù. (Desideri ricevere lo scapolare benedetto della Madonna del Carmelo? Scrivici su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o compila il form cliccando qui http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo e lo riceverai a casa tua)

  • Preghiera alla Vergine Maria del Carmelo per la guarigione - Richiedi lo scapolare benedetto

    gSolo tu, Signore, puoi rivelare agli uomini e comunicare loro l’amore di Dio Padre, perché tu sei il Figlio unigenito che “è rivolto verso il seno del Padre”, che ha «confidenza» con lui, e perché il Padre pone in te ogni compiacenza, in te ha piena fiducia. Rendi sempre più partecipe anche me della tua co­munione con il Padre, per la quale Dio ha creato il mondo, ha dato vita all'uomo e mi ha chiamato all'e­sistenza. Ti chiedo, per intercessione della Vergine Maria, Madonna del Carmelo, questo perché il tempo della mia vita trascorra in questa comunione che tu vivi da sem­pre e che ti ha condotto, nella tua esistenza terrena, a prenderti cura generosamente degli uomini, della loro esistenza minacciata dal male e dalla morte. Amen! Vergine Maria, Madonna del Carmelo, aiuta i fratelli a scendere dalla loro croce e sostieni me a portare ogni giorno la mia croce con gioia e speranza, e se è volere di Dio guariscimi da ogni male fisico o spirituale Amen  (Desideri ricevere lo scapolare benedetto della Madonna del Carmelo? Scrivici su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o compila il forum cliccando qui http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo e lo riceverai a casa tua)


  • Preghiera alla Vergine Maria, stella mattutina di Sant'Annibale Maria - Richiedi lo scapolare della Madonna del Carmelo

    Madonna del CarmeloO bellissima ed amorosissima Vergine Maria, e qual lingua umana può abbastanza esaltare le vostre grandezze e discorrere della vostra prodigiosa bellezza? Voi tra le stelle del Paradiso siete la Stella più fortunata, perché più da vicino raccogliete i raggi dell’Eterno Sole a rifletterli sopra noi poveri pellegrini in questa valle di lacrime. Voi, o Stella bellissima e fulgidissima, siete la vaga stella mattutina che dirada la notte del peccato e annunzia vicino il Sole della giustizia. Le vostre virtù, o Vergine benedetta, innamorano lo stesso Dio, il quale nel Cielo vagheggia in Voi l’opera più bella delle sue mani.Deh, o cara stella, noi poveri esuli involti nelle tenebre, a Voi ci rivolgiamo,e in questa sacra novena vi supplichiamo con tutto il cuore che vi degnate illuminarci nell’intelletto e metterci tutti a perseverare sulla via della verità. Ave Maria. Gloria. (Sant'Annibale Maria) - (vuoi ricevere lo SCAPOLARE della Madonna del Carmelo?  Clicca qui http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmeloe e lo spediremo a casa tua)

  • Preghiera di consacrazione alla Vergine Maria del Carmelo - Chiedi lo Scapolare benedetto

    madonna del carmeloMaria, Madre e Vergine del Carmelo, a te consacro oggi e sempre la mia vita,  per le grazie e i doni che attraverso la tua intercessione ho ricevuto e riceverò da Dio. Tu guardi con particolare benevolenza coloro che devotamente portano il tuo Scapolare: ti supplico perciò di sostenere la mia fragilità con le tue virtù, d'illuminare con la tua sapienza le tenebre della mia mente, e di ridestare in me la fede, la speranza e la carità, perché possa ogni giorno crescere nell'amore di Dio e nella devozione verso di te. Lo Scapolare richiami su di me lo sguardo tuo materno e la tua protezione nella lotta quotidiana, sì che possa restare fedele al Figlio tuo Gesù e a te, evitando il peccato e imitando le tue virtù. Desidero of-frire a Dio, per le tue mani, tutto il bene che mi riuscirà di compiere con la tua grazia; la tua bontà mi ottenga il perdono dei peccati e una più sicura fedeltà al Signore. O Madre amabilissima, il tuo amore mi ottenga che un giorno sia concesso a me di cambiare lo Scapolare benedetto con l'eterna veste nuziale e di abitare con te e con i Santi del Carmelo nel regno beato del Figlio tuo che vive e regna per tutti i secoli dei secoli. Amen.  (se desideri ricevere lo scapolare della Vergine Maria del Carmelo clicca qui richiesta-scapolare-Madonna-del-Carmelo (rcj.org) e lo invieremo gratis a casa tua!)

  • Preghiera potente a Maria Vergine del Carmelo - Chiedo lo Scapolare

    46c2f675 5c37 473b 8005 f3725e25d1efMaria, donna docile, Vergine del Carmelo, rendi aperti i nostri orecchi; fa’ che sappiamo ascoltare la Parola del tuo Figlio Gesù tra le mille parole di questo mondo; fa’ che sappiamo ascoltare la realtà in cui viviamo, ogni persona che incontriamo, specialmente quella che è povera, bisognosa, in difficoltà. Maria, donna della decisione, illumina la nostra mente e il nostro cuore, perché sappiamo obbedire alla Parola del tuo Figlio Gesù, senza tentennamenti; donaci il coraggio della decisione, di non lasciarci trascinare perché altri orientino la nostra vita. Maria, Madre del Carmine, donna dell’azione, fa’ che le nostre mani e i nostri piedi si muovano “in fretta” verso gli altri, per portare la carità e l’amore del tuo Figlio Gesù, per portare, come te, nel mondo la luce del Vangelo. Amen. (Desideri ricevere lo scapolare benedetto della Madonna del Carmelo? Scrivici su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o compila il forum cliccando qui http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo e lo riceverai a casa tua)
  • Supplica alla Madonna di Pompei, da recitare l'8 Maggio e la prima domenica di Ottobre. (Prega e fai pregare Maria!)

    pompeiLa Supplica alla Madonna del Rosario fu scritta dal Beato Bartolo Longo nel 1883 come “Atto d’amore alla Vergine”. Essa si recita due volte l’anno: l’8 Maggio, che è l’anniversario della posa della prima pietra del Santuario di Pompei avvenuta nel 1876, e la prima domenica di Ottobre, il mese dedicato al Rosario.

    Dal 1883 ad oggi il testo della Supplica è stato modificato dalla Chiesa Cattolica e quello che si recita oggi è questo:

    SUPPLICA ALLA VERGINE DEL SANTO ROSARIO DI POMPEI

    Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

    O Augusta Regina delle Vittorie, * o Sovrana del Cielo e della Terra, * al cui nome si rallegrano i cieli e tremano gli abissi, * o Regina gloriosa del Rosario, * noi devoti figli tuoi, * raccolti nel tuo Tempio di Pompei, (in questo giorno solenne *) effondiamo gli affetti del nostro cuore * e con confidenza di figli * ti esprimiamo le
    nostre miserie. Dal Trono di clemenza, * dove siedi Regina, * volgi, o Maria, * il tuo sguardo
    pietoso * su di noi, sulle nostre famiglie, * sull’Italia, sull’Europa, sul mondo. * Ti
    prenda compassione * degli affanni e dei travagli che amareggiano la nostra vita. *
    Vedi, o Madre, * quanti pericoli nell’anima e nel corpo, * quante calamità ed
    afflizioni ci costringono. O Madre, * implora per noi misericordia dal tuo Figlio divino * e vinci con la
    clemenza * il cuore dei peccatori. * Sono nostri fratelli e figli tuoi * che costano
    sangue al dolce Gesù * e contristano il tuo sensibilissimo cuore. * Mostrati a tutti quale sei, * Regina di pace e di perdono.
    Ave, o Maria

    È vero * che noi, per primi, benché tuoi figli, * con i peccati * torniamo a crocifiggere in cuor nostro Gesù * e trafiggiamo nuovamente il tuo cuore. Lo confessiamo: * siamo meritevoli dei più aspri castighi, * ma Tu ricordati * che, sul Golgota, * raccogliesti, col Sangue divino, * il testamento del Redentore moribondo, * che ti dichiarava Madre nostra, * Madre dei peccatori. Tu dunque, *come Madre nostra, * sei la nostra Avvocata, * la nostra speranza. * E noi, gementi, * stendiamo a te le mani supplichevoli, * gridando: Misericordia! O Madre buona, * abbi pietà di noi, * delle anime nostre, * delle nostre famiglie, *dei nostri parenti, * dei nostri amici, * dei nostri defunti, * soprattutto dei nostri nemici * e di tanti che si dicono cristiani, * eppur offendono il Cuore amabile del tuo Figliuolo. * Pietà oggi imploriamo * per le Nazioni traviate, * per tutta l’Europa, * per tutto il mondo, * perché pentito ritorni al tuo Cuore. Misericordia per tutti, * o Madre di Misericordia! Ave, o Maria

    Degnati benevolmente, o Maria, * di esaudirci! * Gesù ha riposto nelle tue mani *
    tutti i tesori delle Sue grazie * e delle Sue misericordie.
    Tu siedi, * coronata Regina, * alla destra del tuo Figlio, * splendente di gloria
    immortale * su tutti i Cori degli Angeli. * Tu distendi il tuo dominio * per quanto
    sono distesi i cieli, * e a te la terra e le creature tutte * sono soggette.*
    Tu sei l’onnipotente per grazia, * Tu dunque puoi aiutarci. * Se Tu non volessi
    aiutarci, * perché figli ingrati ed immeritevoli della tua protezione, * non sapremmo a
    chi rivolgerci. * Il tuo cuore di Madre, * non permetterà di vedere noi, * tuoi figli,
    perduti. * Il Bambino che vediamo sulle tue ginocchia * e la mistica Corona che
    miriamo nella tua mano, * ci ispirano fiducia che saremo esauditi. * E noi confidiamo
    pienamente in te, * ci abbandoniamo come deboli figli * tra le braccia della più tenera
    fra le madri, * e, oggi stesso, * da te aspettiamo le sospirate grazie.
    Ave, o Maria

    Chiediamo la benedizione a Maria
    Un’ultima grazia * noi ora ti chiediamo, o Regina, * che non puoi negarci (in questo
    giorno solennissimo*) (1). * Concedi a tutti noi * l’amore tuo costante * e in modo
    speciale la materna benedizione.
    Non ci staccheremo da te * finché non ci avrai benedetti. * Benedici, o Maria, in
    questo momento * il Sommo Pontefice. * Agli antichi splendori della tua Corona, * ai
    trionfi del tuo Rosario, * onde sei chiamata Regina delle Vittorie, * aggiungi ancor
    questo, o Madre: * concedi il trionfo alla Religione * e la pace alla umana Società. *
    Benedici i nostri Vescovi, * i Sacerdoti * e particolarmente tutti coloro * che zelano
    l’onore del tuo Santuario. * Benedici infine tutti gli associati al tuo Tempio di Pompei
    * e quanti coltivano e promuovono * la devozione al Santo Rosario.
    O Rosario benedetto di Maria, * Catena dolce che ci rannodi a Dio, * vincolo di
    amore che ci unisci agli Angeli, * torre di salvezza negli assalti dell’inferno, * porto
    sicuro nel comune naufragio, * noi non ti lasceremo mai più.
    Tu ci sarai conforto nell’ora di agonia, * a te l’ultimo bacio della vita che si spegne.
    E l’ultimo accento delle nostre labbra * sarà il nome tuo soave, * o Regina del
    Rosario di Pompei, * o Madre nostra cara, * o Rifugio dei peccatori, * o Sovrana
    consolatrice dei mesti. Sii ovunque benedetta, * oggi e sempre, * in terra e in cielo. * Amen.
    Salve, Regina. (Si recita solo l’8 maggio e la prima domenica di ottobre).

    (RICHIEDI LO SCAPOLARE DELLA MADONNA DEL CARMELO  INSERENDO I TUOI DATI E IN POCHE SETTIMANE LO RICEVERAI A CASA TUA: https://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo in cambio ti chiediamo la tua peghiera e una libera offerta tramite ccp allegato alla spedizione)