• Messe di Suffragio per defunti all'Antoniano Cristo Re di Messina

    LampadaDefunti 300x225Stiamo per giungere al mese dedicato ai defunti, il mese di Novembre, e come sempre i sacerdoti dell'Antoniano Cristo Re di Messina vogliono zelare la devozione e la cura dei cari defunti che ci hanno preceduto. La catechesi dei Santi ci insegna che due sono le cose che possono donare suffragio ai nostri cari defunti: la carità verso i piccoli e i poveri e il sacrificio eucaristico, unito naturalmente ad una condotta di vita e di fede in armonia con la grazia di Dio. Da anni, all'Antoniano Cristo Re di Messina celebriamo dall'1 al 30 Novembre per i defunti che i nostri amici e benefattori ci segnalano con il loro nome e cognome, e i nomi vengono conservati dinanzi all'altare della celebrazione eucaristica di tutto il mese di Novembre. Ti chiediamo pertanto di non dimenticarti dei tuoi cari defunti, di inviarci i loro nomi, e se vuoi, impegnarti a corrispondere con una libera offerta che sarà devoluta alle opere di carità dell'Antoniano Cristo Re. Per inviarci nomi dei cari defunti compila il coupon cliccando qui http://cristore.rcj.org/richiesta-messe . Dall'1 al 30 Novembre celebreremo la santa Eucarestia per i defunti che tu ci avrai indicato. Dio ti benedica!

  • Triduo di preghiera ai defunti - Preghiera

    halloween ognissanti festa dei mortiPer la salvezza delle anime del Purgatorio, i sacerdoti dell’Antoniano applicano le 30 sante messe dall’1 al 30 novembre e se vuoi ricordare anche i tuoi cari defunti basta cliccare qui: http://cristore.rcj.org/richiesta-messe e inviarci il nome dei tuoi cari. E’ cosa certamente buona e gradita recitare, nel triduo dei defunti, la preghiera che segue dal 30 all’1 Novembre per un caro defunto: “Gesù amabilissimo, oggi Ti presentiamo le necessità delle Anime del Purgatorio. Esse soffrono tanto e desiderano ardentemente venire a Te, loro Creatore e Salvatore, per restare con Te in eterno. Ti raccomandiamo, o Gesù, tutte le Anime del Purgatorio, ma specialmente quelle che sono morte improvvisamente per incidenti, infortuni o malattie, senza poter preparare la loro anima ed eventualmente liberare la loro coscienza. Ti preghiamo anche per le Anime più abbandonate e per quelle che sono più vicine alla gloria. Ti scongiuriamo in modo particolare di aver pietà delle Anime dei nostri parenti, amici, conoscenti ed anche dei nostri nemici. Per tutti intendiamo applicare le indulgenze che ci sarà possibile acquistare. Accogli, o pietosissimo Gesù, queste nostre umili preghiere. Te le presentiamo per le mani di Maria Santissima, tua Madre Immacolata, del glorioso Patriarca San Giuseppe, tuo Padre putativo, di Sant’Antonio nostro celeste benefattore e Sant’Annibale Maria, nostro padre e di tutti i Santi del Paradiso. Amen.