• 5 Ottobre: primo sabato del mese di Ottobre - La devozione dei primi 5 sabati del mese

    maria vergineSant'Annibale nelle Dichiarazioni e Promesse per i Padri Rogazionisti scrivi: la devozione a Maria formi una tessera speciale per tutti i nostri Istituti ecco perchè la devozione dei primi sabati del mese non può passare inosservata. Il 13 maggio 1917, la Vergine Maria parla per la prima volta a Fatima della devozione al suo Cuore Immacolato, dicendo, “Avete visto l’inferno dove vanno a finire le anime dei poveri peccatori. Per salvarli, il Signore vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato. Se si farà quello che vi dirò, molte anime si salveranno e vi sarà pace. Tu, almeno procura di consolarmi e annunzia in nome mio.” Il 10 dicembre 1925, la Vergine appare a Lucia spiegandole come doveva praticarsi al devozione al suo Cuore Immacolato. Queste parole ci vengono dunque dal resoconto dell’apparizione fatto da Lucia stessa: Il 10-12-1925 mi apparve la Santissima Vergine e, al Suo fianco, sospeso in una nuvola luminosa, un Bambino. La Santissima Vergine, mettendomi la mano sulla spalla, mi mostrò parimenti un cuore coronato di spine che teneva nell’altra mano. Allo stesso tempo il Bambino disse:  «Abbi compassione del Cuore Immacolato della tua Santissima Madre, che sta coperto di spine che gli uomini ingrati in tutti i momenti Vi infiggono, senza che ci sia chi faccia un atto di riparazione per strapparle». In seguito la Santissima Vergine disse: «Guarda, figlia mia, il Mio Cuore coronato di spine che gli uomini ingrati a ogni momento Mi conficcano, con bestemmie e ingratitudini. Tu, almeno, cerca di consolarMi, e di’ che tutti quelli che per cinque mesi, nel primo sabato, si confesseranno ricevendo poi la santa Comunione, diranno un rosario, e Mi faranno 15 minuti di compagnia meditando sui 15 misteri del rosario, coll’intenzione di darMi sollievo, lo prometto di assisterli, nell’ora della morte, con tutte le grazie necessarie alla salvezza di queste anime» Come praticare la devozione dei primi cinque sabati del mese 1) Confessarsi, entro gli otto giorni precedenti, con l’intenzione di riparare le offese fatte al Cuore Immacolato di Maria. Se durante la Confessione si dimentica di formulare tale intenzione, si può esprimerla nella Confessione seguente; 2) Ricevere la Comunione, in grazia di Dio, con la stessa intenzione della Confessione; 3) La Comunione deve essere ricevuta nel primo sabato del mese; 4) La Confessione e la Comunione devono ripetersi per cinque mesi consecutivi, senza interruzione, altrimenti si deve ricominciare da capo; 5) Recitare il Rosario, almeno la terza parte, con la stessa intenzione della Confessione; 6) Fare compagnia alla Madonna per un quarto d’ora, meditando sui misteri del Rosario. Questo può avvenire meditando un brano della Scrittura o i misteri del Santo Rosario. Suor Lucia di Fatima era solita meditare un mistero del Rosario per 15 minuti alla fine della sua preghiera. Questa meditazione è in aggiunta alla quotidiana recita del Santo Rosario. 7) Concludiamo con la preghiera al Cuore Immacolato di Maria per ogni primo sabato del mese. Vieni, o Maria, e degnati di abitare in questa casa. Come già al tuo Cuore Immacolato fu consacrata la Chiesa e tutto il genere umano, così noi, in perpetuo, affidiamo e consacriamo al tuo Cuore Immacolato la nostra famiglia. Tu che sei Madre della Divina Grazia ottienici di vivere sempre in grazia di Dio e in pace tra noi. Questa devozione è sicuramente una devozione cara a Maria: ecco perchè sarebbe bello diffonderla e farla conoscere ai tuoi amici anche attraverso una semplice condivisione di whtasapp! Buon cammino e Maria sia con te!

  • Festa della Madonna del Carmine

    Madonna del CarmineIl 16 Luglio il seminario dei Padri Rogazionisti dell'Antoniano Cristo Re di Messina ha fatto corona, prima alle celebrazioni eucaristiche del giorno, e poi alla solenne processione della Madonna del Carmine che è stata organizzata dalla omonima parrocchia di Messina, ove sussiste l'Antoniano Cristo Re. La devozione alla Madonna del Carmine nasce nella famiglia del Rogate, già dallo stesso Padre Fondatore, Sant'Annibale Maria che, ancora giovane pensava nel suo cammino di consacrarsi al Signore come "Carmelitano". Ma i piani di Dio erano diversi! Pertanto, ai piedi della Madonna del Carmine, i nostri seminaristi hanno affidato tutte le intenzioni di preghiera di coloro che si affidano alle nostre preghiere e di coloro che con cuore buono, sostiene le nostre opere di carità

  • Il sacerdote salvato dallo Scapolare della Madonna del Carmine

    eDopo aver lasciato ampio spazio ai defunti e agli avvenimenti vissuti in questi giorni all'Antoniano Cristo Re di Messina ritorniamo a raccontare gli eventi straordinari legati a chi con fede indossa lo scapolare benedetto della Madonna del Carmelo. Un prete francese era andato in pellegrinaggio quando si ricordò di non aver portato il suo scapolare. Anche se sapeva che sarebbe stato in ritardo per celebrare la messa, tornò a prenderlo, perché non riusciva nemmeno a immaginarsi sull’altare della Madonna senza indossare lo scapolare. Più tardi, mentre celebrava il Santo Sacrificio, un giovane si avvicinò all’altare, con una pistola e sparò, per fare un sacrilegio, il sacerdote e colpì il prete alle spalle. Con suo grande stupore, il prete continuò a celebrare la messa come se nulla fosse accaduto. I credenti pensarono in un primo momento che il proiettile avesse miracolosamente mancato il bersaglio, ma poi si scoprì che si era incastrato nel piccolo scapolare marrone che il prete aveva posizionato nella parte posteriore della sua spalla. (Desideri ricevere lo scapolare della Madonna del Carmelo? Scrivici su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o compila il forum cliccando qui http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo e lo riceverai a casa tua)

  • Illeso in un incidente aereo, grazie allo Scapolare benedetto

    vergine del carmeloAbbiamo ogni giorno letto ed ascoltato grandi grazie ottenute da chi con fede indossa la scapolare della Madonna del Carmelo. Tante altre le riceviamo attraverso le testimonianza degli amici e benefattori dell'Antoniano Cristo Re di Messina. Si racconta che nel novembre 1955, in Guatemala, un aereo con 27 passeggeri morì, tutti tranne una giovane donna, che notò che l’aereo stava precipitando. Questa negli attimi di paura iniziò a pregare e con fede afferrò per lo scapolare e chiese aiuto alla Vergine Maria del Carmelo. Tale signora ha poi sofferto gravi ustioni e il suo abbigliamento è stato completamente bruciato, ma lo scapolare non è stato nemmeno toccato dalle fiamme e permise alla donna di uscire viva dallo schianto di questo aereo. (Desideri ricevere lo scapolare della Madonna del Carmelo? Scrivici su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o compila il forum cliccando qui http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo e lo riceverai a casa tua)

  • La potenza dello scapolare della Madonna del Carmelo

    madonna del carmineE' in arrivo la festa del 16 Luglio: ossia la festa della Madonna del Carmelo. Con i sacerdoti dell'Antoniano Cristo Re ci prepariamo a questa grande festa con la novena alla Madonna del Carmine e con la preghiera dei piccoli e dei grandi. Simbolo di questa festa è il potente "scapolare della Madonna del Carmelo", che se indossato con fede, da un cristiano che si impegna a vivere nella grazia di Dio, protegge e custodisce dal male. Chi desidera ricevere lo scapolare della Madonna del Carmine può cliccare su questo link  http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Non iniziare la giornata, senza questa preghiera di affidamento a Maria

    maria immacolataO Maria Madre del Verbo incarnato e Madre nostra dolcissima, siamo qui ai tuoi Piedi mentre sorge un nuovo giorno, un altro grande dono del Signore. Deponiamo nelle tue mani e nel tuo cuore tutto il nostro essere. Noi saremo tuoi nella volontà, nel pensiero, nel cuore, nel corpo. Tu forma in noi con materna bontà in questo giorno una vita nuova, la vita del tuo Gesù. Previeni e accompagna o Regina del Cielo, anche le nostre più piccole azioni con la tua ispirazione materna affinché ogni cosa sia pura e accetta al momento del Sacrificio santo e immacolato. Rendici santi o Madre buona; santi come Gesù ci ha comandato, come il tuo cuore ci chiede e ardentemente desidera. Amen. (Desideri ricevere lo scapolare benedetto della Madonna del Carmelo? Scrivici su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o compila il forum cliccando qui http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo e lo riceverai a casa tua)

  • Preghiera per il 12 Settembre: Santissimo Nome di Maria

    maria che scioglie i nodiO potente Madre di Dio e Madre nostra Maria, è vero che non siamo degni neppure di nominarti, ma Tu ci ami e desideri la nostra salvezza. Concedici, benché la nostra lingua sia immonda, di poter sempre chiamare in nostra difesa il tuo santissimo e potentissimo nome, perché il tuo nome è l’aiuto di chi vive e la salvezza di chi muore. Maria purissima, Maria dolcissima, concedici la grazia che il tuo nome sia da oggi in poi il respiro della nostra vita. Signora, non tardare a soccorrerci ogni volta che Ti chiamiamo,poiché in tutte le tentazioni e in tutte le nostre necessità non vogliamo smettere di invocarti ripetendo sempre: Maria, Maria. Così vogliamo fare durante la nostra vita e speriamo particolarmente nell’ora della morte, per venire a lodare eternamente in Cielo il tuo amato nome: “O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria”. Maria, amabilissima Maria, che conforto, che dolcezza, che fiducia, che tenerezza sente l’anima nostra anche solo nel pronunciare il tuo nome, o soltanto pensando a Te! Ringraziamo il nostro Dio e Signore che Ti ha dato per nostro bene questo nome così amabile e potente. O Signora, non ci basta nominarti qualche volta, vogliamo invocarti più spesso per amore; vogliamo che l’amore ci ricordi di chiamarti ad ogni ora, in modo tale da poter esclamare anche noi insieme a Sant’Anselmo: “O nome della Madre di Dio, tu sei l’amore mio!”. Nostra cara Maria, nostro amato Gesù, i vostri dolcissimi Nomi vivano sempre in tutti i cuori. Le nostre menti si dimentichino di tutti gli altri, per ricordarsi solo e per sempre di invocare i vostri Nomi adorati. Nostro Redentore Gesù e Madre nostra Maria, quando sarà giunto il momento della nostra morte, in cui l’anima dovrà lasciare il corpo, concedeteci allora, per i vostri meriti, la grazia di pronunciare le ultime parole dicendo e ripetendo: “Gesù e Maria vi amo, Gesù e Maria vi dono il cuore e l’anima mia”. Benedetto sempre sia, il Santo Nome di Maria. Lodato, onorato e invocato sempre sia, l'amabile e potente Nome di Maria. O Santo, soave e potente Nome di Maria, possa sempre invocarti durante la vita e nell'agonia. 

    Se desideri lo scapolare della Madonna del Carmelo compila con i tuoi dati cliccando qui https://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo e ti verrà spedito a casa. Oppure chiama lo 090712117

  • Scapolare della Madonna del Carmelo

    Scapolare della Madonna del CarmeloIl 16 Luglio si festeggia in tutta la Chiesa la festa della Madonna del Carmelo, alla quale Sant'Annibale Maria, fondatore degli Istituti Antoniani era molto devoto; a tal punto che nella scelta del colore del vestito, nel ramo femminile religioso della Figlie del Divino Zelo, scelse che le sue religiose vestissero di colore "marrone" in onore della Madonna del Carmine. Oggi, le figlie e i figli di Sant'Annibale Maria, i Padri Rogazionisti dell'Istituto Antoniano Cristo Re continuano questa devozione, diffondendo preghiere e soprattutto lo scapolare benedetto della Madonna del Carmelo, fatto direttamente dai bambini dell'Antoniano Cristo Re. Per chi volesse richiedere lo scapolare benedetto della Madonna del Carmine può cliccare su questo link http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo e lo spediremo gratuitamente a casa. 

  • Scapolare della Madonna del Carmelo - Preghiera a Maria

    Madonna del Carmelo“E’ in te la sorgente della vita, alla tua luce, vediamo la luce” (Salmo 35,10). Tu che risplendi nel celeste regno, decoro del Carmelo e Madre nostra, accetta, benché povera, la prece, piena d’affetto. Vergine S.S. che su questa nostra amena e sorridente collina amate d'essere invocata sotto il titolo glorioso di Madonna del monte Carmelo, noi vi veneriamo e vi ringraziamo della costante e materna protezione che ci avete accordata. Fate che non ci rendiamo indegni del vostro santo scapolare, ma lo portiamo con santità di vita. (Desideri ricevere lo scapolare benedetto della Madonna del Carmelo? Scrivici su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o compila il form cliccando qui http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo e lo riceverai a casa tua)

  • Supplica alla Vergine Madre del Carmelo

    madonna del carmelo“Egli libererà il povero che grida e il misero che non trova aiuto” (Salmo 71,12). Nel tuo cuore puro o Madre, la Parola posto trovò, e cosi la promessa del Padre arrivò anche a noi, grazie Madre mite, prega per i figli tuoi. Vergine S.S. del Carmelo che concedendoci la pioggia e il sereno, rendete feconde le nostre campagne, noi vi veneriamo e vi ringraziamo di questo favore singolare che ne assicura il quotidiano sostentamento..  Fate che le nostre anime producano frutti squisiti di cristiane virtù. (Desideri ricevere lo scapolare benedetto della Madonna del Carmelo? Scrivici su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o compila il form cliccando qui http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo e lo riceverai a casa tua)

  • Vergine Maria del Carmine - Richiedi lo scapolare della Madonna del Carmelo

    MadonnaCarmelo“Egli libererà il povero che grida e il misero che non trova aiuto” (Salmo 71,12). Nel tuo cuore puro o Madre, la Parola posto trovò, e cosi la promessa del Padre arrivò anche a noi, grazie Madre mite, prega per i figli tuoi. Vergine S.S. del Carmelo che concedendoci la pioggia e il sereno, rendete feconde le nostre campagne, noi vi veneriamo e vi ringraziamo di questo favore singolare che ne assicura il quotidiano sostentamento..  Fate che le nostre anime producano frutti squisiti di cristiane virtù (Padre Nostro, 10 Ave Maria, Gloria…..) Se desideri lo scapolare della Madonna del Carmelo compila con i tuoi dati cliccando qui https://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo e ti verrà spedito a casa. Oppure chiama lo 090712117