• Dormire a Messina sui luoghi di Cristo Re

    Cristo ReL'Istituto Antoniano Maschile Cristo Re di Messina non è solo opera sociale, con la mensa del povero che distribuisce ogni giorno fino a 150 pasti ai senza fissa dimora, casa di accoglienza maschile e femminile, centro educativo e case famiglia per minori a rischio, ma è anche accoglienza e ospitalità. Grazie all'ampia foresteria, è un centro che accoglie spesso gruppi parrocchiali e movimenti per convention, ritiri spirituali e accoglienza di famiglie che desiderano vivere qualche giorno all'ombra del Sagrario di Cristo Re (con la possibilità di visitare il Sagrario, le carceri e godere di un bellissimo panorama), avendo a pochi passi anche il maestoso Duomo di Messina. All'Istituto Antoniano Cristo Re è possibile anche visitare il museo e le stanza che nel 1988, in occasione della canonizzazione di Santa Eustochia, ospitarono San Giovanni Paolo II per qualche giorno. All'interno dell'istituto Cristo Re si conserva intatto il soggiorno che ospitò San Giovanni Paolo II, ma anche il letto ove lui ha riposato e il balcone ove lui si è affacciato per incontrare i giovani, la sera del 28 Giugno 1988 ed è conservata anche una sua preziosa reliquia. E allora che fare? Vi aspettiamo all'ombra del Sagrario Cristo Re, all'Istituto Antoniano. Per info 090712117

  • Messe di suffragio al Campo Santo di Messina

    cimitero e messe di suffragioSono iniziate ieri 1 Novembre le celebrazioni delle 30 S.Messe celebrate in suffragio dei nostri cari amici e benefattori, segnalati anche da voi, attraverso il nostro giornalino, il Santo dell'Orfano e attraverso il nostro sito. Oggi 2 Novembre, dopo aver celebrato la S.Messa alle ore 8.00 nella Cappellina del Seminario dell'Antoniano, i sacerdoti dell'Antoniano Cristo Re celebreranno la S.Messa per i benefattori alle ore 10 nella Cappella del Cappella delle Suore Figlie del Divino Zelo e alle ore 10,30 nella Cappellina dei Padri Rogazionisti sempre al Campo Santo di Messina. La giornata di preghiera e suffragio terminerà alle ore 19,00 quando i padri Rogazionisti dell'Istituto Cristo Re celebreranno la III S.Messa in suffragio delle anime nella Cappellina del Seminario dell'Antoniano. Per inviare i nomi dei vostri cari defunti compilare il link che aggiugiamo di seguito: http://cristore.rcj.org/richiesta-messe . Oppure con una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Rosi e Nino, una famiglia in casa famiglia

    messina una veduta del sacrario di cristo re 10724E' iniziata ieri, 1 Agosto, l'esperienza in casa famiglia Antoinette di Rosi e Nino, una famiglia che si prenderà cura dei minori presenti in Casa Famiglia Antoinette. Rosi, dopo un'esperienza di quasi 10 anni in un asilo e come volontaria nelle comunità educative rogazioniste, e Nino hanno già un figlio proprio, ma dopo aver conosciuto l'esperienza dei padri Rogazionisti dell'istituto Cristo Re di Messina che sul'esempio di Sant'Annibale, si prende cura dei piccoli e dei poveri di Messina da più di 100 anni, si sono innamorati del carisma del "rogate" e della missione profetica del servizio ai bambini "i più abbandonati, i più deboli". Nonostante abbiano già un figlio dedicheranno h24, 365 giorni all'anno, in comunione con i Padri Rogazionisti di Cristo Re, la loro vita a servizio dei piccoli: una famiglia tra le famiglie, perchè sempre più orfani e bambini possano godere della sicurezza affettiva e della protezione umana necessaria. Anticamente erano chiamati orfanotrofi, oggi, sono case famiglie, guidate da una coppia genitoriale, marito e moglie, una guida spirituale, uno o più sacerdoti, e una equipe di assistenti sociali e psicologi ed educatori. Tutto per il bene dei bambini. Questa, della casa famiglia guidata da una coppia genitoriale, è la seconda esperienza nata in Sicilia. La prima è nata sempre nell'Istituto Antoniano Cristo Re, quasi dieci anni fa, e guidata ancora tutt'oggi da Antonella e Anselmo che in questi 10 anni hanno guidato e sorretto più di 23 minori. Casa famiglia Antoinette sorge a Messina all'ombra del Sagrario di Cristo Re, con una visuale su tutta la città e in una zona meravigliosa di Messina. Auguri a Rosi e Nino in questa nuova esperienza e come diceva Sant'Annibale "Io l'amo i miei bambini, ei per me sono il più caro ideal della mia vita": siano i bambini il vostro ideale e la vostra vita!