• Preghiera di Papa Francesco alla Via Crucis - 19 aprile 2019

    papa francescoSignore Gesù, aiutaci a vedere nella Tua Croce tutte le croci del mondo: la croce delle persone affamate di pane e di amore; la croce delle persone sole e abbandonate perfino dai propri figli e parenti; la croce delle persone assetate di giustizia e di pace; la croce delle persone che non hanno il conforto della fede; la croce degli anziani che si trascinano sotto il peso degli anni e della solitudine; la croce dei migranti che trovano le porte chiuse a causa della paura e dei cuori blindati dai calcoli politici; la croce dei piccoli, feriti nella loro innocenza e nella loro purezza; la croce dell umanità che vaga nel buio dell incertezza e nell oscurità della cultura del momentaneo; la croce delle famiglie spezzate dal tradimento, dalle seduzioni del maligno o dall’omicida leggerezza e dall'egoismo; la croce dei consacrati che cercano instancabilmente di portare la Tua luce nel mondo e si sentono rifiutati, derisi e umiliati; la croce dei consacrati che, strada facendo, hanno dimenticato il loro primo amore; la croce dei tuoi figli che, credendo in Te e cercando di vivere secondo la Tua parola, si trovano emarginati e scartati perfino dai loro famigliari e dai loro coetanei; la croce delle nostre debolezze, delle nostre ipocrisie, dei nostri tradimenti, dei nostri peccati e delle nostre numerose promesse infrante; la croce della Tua Chiesa che, fedele al Tuo Vangelo, fatica a portare il Tuo amore perfino tra gli stessi battezzati; la croce della Chiesa, la Tua sposa, che si sente assalita continuamente dall’interno e dall’esterno; la croce della nostra casa comune che appassisce seriamente sotto i nostri occhi egoistici e accecati dall'avidità e dal potere. Signore Gesù, ravviva in noi la speranza della risurrezione e della Tua definitiva vittoria contro ogni male e ogni morte. Amen. (Chiedi lo SCAPOLARE di Sant’Antonio di Padova fatto dai bambini dell'Antoniano Cristo Re con il brevetto  – la preghiera di liberazione dal male - di tradizione antoniana. Clicca qui http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare e lo spediremo a casa tua) . Per ascoltare il video della preghiera di consacrazione dei bambini a Sant'Antonio clicca qui https://www.youtube.com/watch?v=KQLFqmIDqJQ 

  • XIII CONGRESSO MONDIALE DELLA FAMIGLIA, Verona 29 - 31 Marzo 2019 - Chiediamo appello urgente di Preghiera a tutta la Chiesa!

    congresso sulla famigliaCarissimi fratelli e sorelle in Cristo, come sapete, la città di Verona ospiterà dal 29 al 31 marzo 2019 il XIII° Congresso mondiale della famiglia. Arriva notizia che stanno sorgendo le prime opposizioni e pesanti difficoltà. Pertanto chiediamo di offrire digiuno , da domani, per chi può, e un potente supporto di preghiera perché, come tutti abbiamo constatato, l’ambito della famiglia naturale, così come voluta da Dio ( il cui modello perfetto è la Sacra Famiglia), è sotto attacco. È venuto il momento: abbiamo URGENTE bisogno di anime oranti, che offrano a Gesù ed a Maria preghiere e sofferenze quotidiane, anche per la conversione di tutti gli oppositori. A partire dal 15 marzo, in particolare, e soprattutto nei giorni del Convegno, saranno estremamente importanti l’Adorazione, Eucaristica, la partecipazione alla Santa Messa quotidian a (con le intenzioni dette sopra), Coroncina all Divina Misericordia, oltre alla preghiera a San Michele Arcangelo ed a san Giuseppe (Patrono della famiglia). Assolutamente fondamentale sarà poi l’offerta quotidiana delle sofferenze da parte di ammalati, (uniti alla Passione di Gesù Cristo). Chiediamo anche di sollecitare i sacerdoti di vs conoscenza, affinché organizzino momenti di preghiera comunitaria, e facciano conoscere alle rispettive Comunità parrocchiali  questo importante Congresso ed i temi che in esso saranno affrontati. Il programma del Convegno è consultabile al sito www.wcfverona.org . Ricordiamo in particolare che domenica 31 marzo, al termine del Congresso, si svolgerà una Marcia di sensibilizzazione e preghiera per le vie della città . Crediamo nella famiglia e nella vita. Dobbiamo comunque aspettarci affronti e azioni provocatorie... perché siamo scomodi.... ma noi non dobbiamo reagire e andiamo avanti per la nostra strada... perché è la strada giusta. Ma dobbiamo intensificare moltissimo la preghiera. (Chiedi lo SCAPOLARE di Sant’Antonio di Padova fatto dai bambini dell'Antoniano Cristo Re con il brevetto  – la preghiera di liberazione dal male - di tradizione antoniana. Clicca qui http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare e lo spediremo a casa tua) . Per ascoltare il video della preghiera di consacrazione dei bambini a Sant'Antonio clicca qui https://www.youtube.com/watch?v=KQLFqmIDqJQ )