• 16 Maggio: Festa di Sant'Annibale Maria: festeggiamenti in tutto il mondo

    annibaleEra il 16 Maggio 2004 quando papa Benedetto XVI dichiarava "Santo", padre Annibale Maria Di Francia, l'apostolo della preghiera per le vocazioni e il padre degli orfani e dei poveri. Oggi, dopo 15 anni, la memoria e i festeggiamenti divenatno sempre più vivi. A messina, dopo un triduo solenne, si celebrerà la Santa Messa presieduta da S.Ecc.za Mons. Giovanni Accolla, arcivescovo della Diocesi e a seguire ci sarà una solenne processione per le vie della città, con la tradizionale benedizione delle gardenie (che ricordano il miracolo delle gardenie fatto in vita da padre Annibale. In questa stessa giornata, nel Pantheon di Roma sono state conservate le reliquie di Sant'Annibale insieme alle reliquie di altri grandi santi, in occasione del 150° anniversario dell'intuizione del Rogate (la preghiera per le vocazioni). A questa solenne celebrazione a Roma, hanno preso parte alcuni sacerdoti dell'Istituto Cristo Re di Messina, tra cui padre Claudio Pizzuto che ha coordinato la liturgia e alcune scuole e parrocchie della città. Celebrare la santità di Sant'Annibale oggi significa ricordarci di vivere da buoni operai e diffondere la preghiera: manda o Signore apostoli santi nella tua Chiesa.