• Campo Scuola 2018 a tutto gas!!!

    dinnamare santuarioProcede a tutto gas e a pieno ritmo il Campo Scuola Vocazionale 2018 iniziato il 2 Luglio e che si concluderà il 7 Luglio. Nella prima giornata, i quasi 50 adolescenti sono stati suddivisi in gruppi e sono iniziati i campionati. Ieri è stata la giornata dedicata alla Liturgia Penitenziale al Santuario mariano di Dinnammare, tanto caro anche a Sant'Annibale. Poi questa mattina il terzo incontro di riflessione vocazionale guidato dalla parola di Dio del giorno..e tanto mare.. Affidiamo questa esperienza vocazionale alla vostra preghiera, perchè il Signore susciti ancora germi di vocazione. (per esperienze vocazionali o missionarie con i Padri Rogazionisti dell'Antoniano Cristo Re di messina www.cristore.it)

  • Campo Scuola Voc dal 2 all'8 Luglio 2017

    2 Campo scuolaE' quasi tutto pronto per il mitico Campo Scuola Vocazionale aperto ad adolescenti dagli 11 ai 16 anni che desiderano fare un'esperienza di fraternità, di gioco e preghiera. Da Messina, da Napoli e da Matera ci ritroveremo all'Antoniano Cristo Re dal 2 all'8 Luglio con fantastici campionati di calcio, basket e pallavolo, gite ed escursioni e tanti meriavigliosi momenti di riflessione e preghiera. Vuoi venire anche tu? Scrivici su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o chiama lo 090712117

  • Giornata dei migrantes con Mons. Giovanni Accolla

    Mons. Giovanni AccollaIl 14 Gennaio si è celebrata in tutto il mondo "la Giornata Mondiale dei Migrantes" e, l'Antoniano Cristo Re come sempre, l'ha vissuta in primo piano con il Servizio aperto 365 giorni all'anno ai più indigenti e quindi anche ai migranti, del Poliambulatorio medico, le case di accoglienza con i dormitori per i senza fissa dimora e la comunità per i minori stranieri. Apice della giornata la celebrazione eucaristica presieduta dall'Arcivescovo di Messina, mons. Giovanni Accolla nella parrocchia di San Camillo, ove 45 migranti di origine filippina hanno ricevuto il sacramento della Confermazione. 

  • Rosi e Nino, una famiglia in casa famiglia

    messina una veduta del sacrario di cristo re 10724E' iniziata ieri, 1 Agosto, l'esperienza in casa famiglia Antoinette di Rosi e Nino, una famiglia che si prenderà cura dei minori presenti in Casa Famiglia Antoinette. Rosi, dopo un'esperienza di quasi 10 anni in un asilo e come volontaria nelle comunità educative rogazioniste, e Nino hanno già un figlio proprio, ma dopo aver conosciuto l'esperienza dei padri Rogazionisti dell'istituto Cristo Re di Messina che sul'esempio di Sant'Annibale, si prende cura dei piccoli e dei poveri di Messina da più di 100 anni, si sono innamorati del carisma del "rogate" e della missione profetica del servizio ai bambini "i più abbandonati, i più deboli". Nonostante abbiano già un figlio dedicheranno h24, 365 giorni all'anno, in comunione con i Padri Rogazionisti di Cristo Re, la loro vita a servizio dei piccoli: una famiglia tra le famiglie, perchè sempre più orfani e bambini possano godere della sicurezza affettiva e della protezione umana necessaria. Anticamente erano chiamati orfanotrofi, oggi, sono case famiglie, guidate da una coppia genitoriale, marito e moglie, una guida spirituale, uno o più sacerdoti, e una equipe di assistenti sociali e psicologi ed educatori. Tutto per il bene dei bambini. Questa, della casa famiglia guidata da una coppia genitoriale, è la seconda esperienza nata in Sicilia. La prima è nata sempre nell'Istituto Antoniano Cristo Re, quasi dieci anni fa, e guidata ancora tutt'oggi da Antonella e Anselmo che in questi 10 anni hanno guidato e sorretto più di 23 minori. Casa famiglia Antoinette sorge a Messina all'ombra del Sagrario di Cristo Re, con una visuale su tutta la città e in una zona meravigliosa di Messina. Auguri a Rosi e Nino in questa nuova esperienza e come diceva Sant'Annibale "Io l'amo i miei bambini, ei per me sono il più caro ideal della mia vita": siano i bambini il vostro ideale e la vostra vita!