• 1 Novembre - Celebrazioni delle 30 Sante Messe del mese di Novembre per i tuoi defunti

    cimiteroInizia domani, 1 Novembre la celebrazione di 30 Sante Messe per i cari defunti dei nostri amici e benefattori. Il suffragio eucaristico è il fiore più bello da offrire ai nostri cari. Pertanto, se vuoi unirti anche tu, scrivici il nome dei tuoi cari defunti e noi, sacerdoti dell'Antoniano Cristo Re ci impegneremo a celebrare le 30 Sante Messe di questo mese per la salvezza e il suffragio dei tuoi cari defunti. Per inviarci il nome dei tuoi cari compila questo modulo http://cristore.rcj.org/richiesta-messe

  • Celebrare messe in suffragio dei Defunti

    wI nostri amici e benefattori hanno ricevuto in casa o via posta, come siamo soliti da anni, una pagellina, nella quale ciascuno di voi può iscrivere i defunti che desidera. Noi, sacerdoti dell’Antoniano Cristo Re ci impegneremo a celebrare per i vostri cari defunti iscritti una Santa Messa Comunitaria, 30 Sante Messe consecutive dall’1 al 30 Novembre 2018. Naturalmente, non dimentichiamoci mai che due sono gli strumenti che maggiormente portano il suffragio delle anime dei defunti: la celebrazione dell’Eucarestia e le opere di carità. Con questa iniziativa, entrambi questi strumenti verranno uniti poiché tutto ciò che raccoglieremo dalle vostre offerte, andrà a beneficio dei bambini e delle opere di carità dei poveri dell’Antoniano Cristo Re di Messina. Cosa aspettate dunque? Inviateci i nomi dei vostri cari defunti.. e come sempre, grazie di cuore! Padre Claudio Marino e i ragazzi dell’Antoniano Cristo Re di Messina Per inviare i nomi dei vostri cari defunti compilare il link che aggiugiamo di seguito: http://cristore.rcj.org/richiesta-messe . Oppure con una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • I defunti ci parlano ancora? (Novembre e le Sante Messe per i defunti)

    fiori per i defuntiQuando viene fisicamente a mancare una persona cara, lo sconforto è la prima cosa che ci conquista ma se crediamo realmente che la morte non è altro che la separazione fisica dalla piena comunione con Gesù, perchè tanto dolore? Ecco allora che in questi momenti l'unica che può sostenerci è la fede. Sappiamo benissimo che l'unico modo per vivere in comunione con i nostri cari defunti e per rendere suffragio alle loro anime sono la celebrazione delle Sante Messe in loro suffragio unite ad opere di carità. L'Antoniano Cristo Re offre da anni la possibilità di rendere il suffragio ai propri cari defunti celebrando dall'1 al 30 novembre tutti i giorni con i ragazzi dell'Antoniano, la Santa Messa in suffragio dei cari che vengono segnalati attraverso gli amici e i benefattori dell'Antoniano. Se vuoi, puoi farlo anche tu inviando il nome (o i nomi) del caro defunto e il tuo indirizzo oppure compila il forum cliccando cristore.rcj.org/richiesta-messe  Celebreremo per i tuoi cari 30 Sante Messe "gratuitamente" o con una offerta libera e invieremo a casa tua la pagellina ricordo di iscrizione

  • Messe di suffragio al Campo Santo di Messina

    cimitero e messe di suffragioSono iniziate ieri 1 Novembre le celebrazioni delle 30 S.Messe celebrate in suffragio dei nostri cari amici e benefattori, segnalati anche da voi, attraverso il nostro giornalino, il Santo dell'Orfano e attraverso il nostro sito. Oggi 2 Novembre, dopo aver celebrato la S.Messa alle ore 8.00 nella Cappellina del Seminario dell'Antoniano, i sacerdoti dell'Antoniano Cristo Re celebreranno la S.Messa per i benefattori alle ore 10 nella Cappella del Cappella delle Suore Figlie del Divino Zelo e alle ore 10,30 nella Cappellina dei Padri Rogazionisti sempre al Campo Santo di Messina. La giornata di preghiera e suffragio terminerà alle ore 19,00 quando i padri Rogazionisti dell'Istituto Cristo Re celebreranno la III S.Messa in suffragio delle anime nella Cappellina del Seminario dell'Antoniano. Per inviare i nomi dei vostri cari defunti compilare il link che aggiugiamo di seguito: http://cristore.rcj.org/richiesta-messe . Oppure con una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Si chiama calma e mi costò molte tempeste

    eucarestiaSi chiama calma e mi costò molte tempeste.
    Si chiama calma e quando scompare esco di nuovo a cercarla.
    Si chiama calma e mi insegna a respirare, pensare e ripensare.
    Si chiama calma e quando la follia la tenta si scatenano venti terribili difficili da dominare.
    Si chiama calma e arriva con gli anni quando l’ambizione giovanile, la lingua sciolta e la pancia fredda cedono il posto a più silenzi e più saggezza. Si chiama calma quando s’impara bene ad amare, quando l’egoismo cede il posto al dare e l’anticonformismo svanisce per aprire il cuore e l’anima, arrendendosi interamente, a chi vuole ricevere e dare. Si chiama calma quando l’amicizia è così sincera che tutte le maschere cadono e tutto può essere raccontato. Si chiama calma e il mondo la evita, la ignora, inventandosi guerre che nessuno vincerà mai. Si chiama calma quando si gode il silenzio, quando i rumori non sono solo musica e follia, ma il vento, gli uccelli, la buona compagnia o il rumore del mare. Si chiama calma e non si paga con niente, non c’è moneta di alcun colore che possa coprire il suo valore quando diventa realtà. Si chiama calma e mi è costata tante tempeste e le attraverserei mille volte ancora pur di tornare a incontrarla. Si chiama calma, la godo, la rispetto e non la voglio lasciar andare. (D.L.)

    Se desideri ricordare i tuoi cari defunti nelle Sante Messe di ogni giorno, iscrivi i tuoi cari alla Santa Messa Perpetua cliccando qui: richiesta messe (rcj.org) i tuoi cari saranno subito iscritti al registro delle Messe Perpetue e ogni giorno un nostro sacerdote celebrerà per loro. L'offerta libera che chiediamo per l'iscrizione sarà devoluta per i bambini o per i poveri della Mensa dell'Antoniano Cristo Re