• 14 Ottobre: Raccolta Alimentare per la mensa del povero di Cristo Re e di Sant'Antonio di Messina

    A3 40CopieBIl 14 Ottobre 2017 dalle ore 9,00 alle ore 20,00 nei vari Supermercati di Messina potrai sostenere la nostra mensa del povero acquistando prodotti alimentari a scelta: è un modo semplice e spontaneo per aiutare la mensa del povero di Cristo Re che quest'anno ha distribuito più di 40.000 pasti a poveri ed indigenti. Se poi volessi collaborare come volontario, basta contattarci e saremo lieti di accoglierti nella grande famiglia dell'Antoniano. Grazie a tutti per la collaborazione! Passa Parola! Per donazioni o info www.cristore.it

  • 35 Dipendenti del Simply di Messina Tremestieri donano il proprio panettone alla Mensa del povero dell'Antoniano Cristo Re

    Panettone 3 Impasti 1Un Natale senza panettone, non è Natale, ecco allora che da anni, cerchiamo oltre al solito pasto natalizio condito, di offrire ai nostri ospiti della Mensa dell'Antoniano Cristo Re, che ogni giorno offre il pranzo a 100-150 fratelli, anche un panettone, che sia un dono da condividere per festeggiare il Natale. Ma è bello sapere che l'Antoniano Cristo Re non è solo: quest'anno infatti, dinanzi alla necessità di acquistare alcune centinaia di panettoni, i dipendenti del Simply di Tremestieri di Messina, si sono resi sensibili dinanzi a questa esigenza e tutti i dipendenti, spontaneamente, hanno rinunciato al proprio panettone, dato in dono dal datore di lavoro, per donarlo alla Mensa del povero dell'Antoniano Cristo Re: un gesto di generosità e attenzione che ci fa sentire sicuramente meno soli in questa lotta contro la povertà. Grazie di cuore a tutti coloro che hanno collaborato, nel silenzio e nell'anonimato.

  • Ambasciatore irlandese in visita all'Antoniano Cristo Re di Messina

    ambasciatore irlandeseMercoledì 6 Marzo l'ambasciatore irlandese Colm o Floinn, insieme al suo staff, è stato in visita all'Antoniano Cristo Re di Messina per ringraziare tutta la comunità religiosa dei Padri Rogazionisti per l'accoglienza avuta con la delegazione irlandese, nel mese di Dicembre e Gennaio scorso, quando, a causa delle tristi vicende della nave Diciotti, più di cento immigrati, tra cui donne e minori, furono messi in pericolo di vita. Anche in quell'occasione, le sale e le stanze dell'Antoniano Cristo Re hanno ospitato una delegazione irlandese che, in seguito ad una commissione speciale, si fece carico di qualche decina di immigrati al fine di poterli accogliere anche in Irlanda. A conclusione delle diverse operazioni diplomatiche, l'ambasciatore irlandese, in Italia, con sede a Roma, ha desiderato ringraziare personalmente la comunità dei Padri Rogazionisti di Cristo Re di Messina, lodando anche l'opera di carità quotidiana messa a servizio e a favore di numerosi minori italiani in stato di disagio e di numerosi poveri attraverso la mensa e le case di accoglienza e il poliambulatorio medico

  • Ancora non lo hai fatto? Basta una firma!

    5x1000 2017Basta veramente una firma e il codice 97088630831 intestato nelle dichiarazione dei redditi all'Associazione di Solidarietà Cristo Re Onlus, per donare il tuo 5x1000 all'Antoniano Cristo Re di Messina. Non costa nulla a chi lo fa, ma dono molteplici benefici a chi lo riceve. Lo scorso anno, tramite il 5x1000 siamo riusciti a cofinanziare 45.000 pranzi alla nostra mensa del povero, numerosi bambini sordi hanno ricevuto l'aiuto della logopedia, abbiamo sostenuto famiglie in difficoltà, giovani in discenimento vocazionale e numerosi bambini delle missioni rogazioniste sparse nel mondo. Oggi anche tu puoi fare qualcosa! Dona il tuo 5x1000 e condividi la notizia tramite whatsapp o facebook ai tuoi amici, invitando a fare lo stesso. Dio ti benedica! Info su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 090712117

  • Distribuzione alimentare a 170 famiglie bisognose

    raccolta alimentareSi è conclusa nel tardo pomeriggio del 24 Ottobre, la distribuzione alimentare a 170 nuclei famigliari, (più di 480 persone tra adulti e minori sostenuti con gli aiuti alimentari dell'Antonaino Cristo Re di Messina). Ci si accorge sempre di più, nonostante la raccolta alimentare appena conclusa il 14 ottobre, come ci sia un'emergenza vera! Sono sempre di più le famiglie veramente bisognose e a volte, siamo in difficoltà nel reperire gli alimenti. L'Antoniano Cristo Re di Messina, grazie ai benefattori, è sempre presente! 

  • Distribuzione pacchi alimentari alle famiglie bisognose

    distribuzione mensaSi è svolta questo pomeriggio la distribuzione dei pacchi alimentari a 180 famiglie bisognose nei locali dell'Istituto Antoniano Cristo Re di Messina. Sono sempre di più le famiglie che chiedono un sostegno alimentare e ci impegniamo a essere per tutti un aiuto. L'Antoniano per sostenere la mensa e le diverse attività ha bisogno di forze e di aiuti nuovi. Aiutaci ad aiutare! 

  • Fratello Antonino Drago ne fa 77!

    fr.DragoSono giorni intensi all'Antoniano Cristo Re e si passa da un compleanno all'altro nella semplicità della Quaresima. Il 17 Febbraio abbiamo festeggiato il compleanno di Fratello Drago Antonino che compie 77 anni. Fratello Antonino, originario di Galati M., è un pilastro dell'Antoniano Cristo Re, poichè nonostante la veneranda età, dopo aver dedicato una vita agli orfanelli di Sant'Antonio, da alcuni decenni, è responsabile della Mensa del povero, dei Dormitori e del Poliambulatorio dell'Antoniano Cristo Re. E' un punto di riferimento per i numerosi volontari e soprattutto per i poveri che ogni giorno bussano alla nostra porta. Fratello Antonino il Signore ti custodisca e ti dia ogni giorno la forza per essere buon operaio della messe. Augurissimi!

  • Giornata del Povero

    giornata del poveroSi celebra oggi, 19 Novembre 2017 la prima "Giornata mondiale dei poveri", istituita da Papa Francesco al termine del Giubileo della misericordia, nella lettera apostolica “Misericordia et misera”. “Alla luce del Giubileo delle persone socialmente escluse, mentre in tutte le cattedrali e nei santuari del mondo si chiudevano le Porte della Misericordia, ho intuito che, come ulteriore segno concreto di questo Anno Santo straordinario, si debba celebrare in tutta la Chiesa, nella ricorrenza della XXXIII Domenica del Tempo Ordinario, la Giornata mondiale dei poveri”, scrive Francesco a conclusione della lettera apostolica. Per noi dell'Antoniano, aperti 365 giorni all'anno con la mensa, con l'ambulatorio e i dormitori per i senza fissa dimora, è un giorno come un altro, ma un occasione in più per "risvegliare la coscienza di tanti che si dicono cristiani". Per aiutare, l'Antoniano Cristo Re ha bisogno di aiuto e sostegno. AIUTACI AD AIUTARE www.cristore.it

  • La Solidarietà non va in ferie!

    cNonostante il grande caldo e nonostante la penuria di volontari, la mensa del povero di Cristo Re è aperta 365 giorni all'anno! Anche in questi giorni, in cui tutta la città di messina è in ferie, i poveri della mensa di Cristo Re potranno trovare ristoro presso l'Antoniano con un pranzo al sacco. La carità non va mai in ferie! Rimane l'emergenza della carenza di volontari, che soprattutto in questi giorni pesa come un macigno sulla grande organizzazione che necessita, ma i sacerdoti dell'Antoniano Cristo Re rimangono al servizio dei 130 - 150 poveri che ogni giorno mangiano alla mensa di Cristo Re. Dunque, la Solidarietà, anche a Ferragosto, all'Antoniano Cristo Re non VA IN FERIE. Si coglierà l'occasione di questi giorni, del pranzo a sacco offerto ai nostri fratelli, per disinfettare e rinnovare i locali della mensa! Dio benedica tutti coloro che collaborano al buon andamento della  mensa del povero di Cristo Re! 

  • Raccolta Alimentare: 12.000 volte grazie!

    mensaSi è conlusa nella tarda notte del 14 Ottobre la Raccolta Alimentare avvenuta in 36 Supermercati di Messina e Provincia. Abbiamo raccolto 12 tonnellate (tra cibo, alimenti vari e detersivi) che serviranno a sopperire alle mille necessità della Mensa del povero dell'Antoniano Cristo Re, ai dormitori e alle svariate opere di carità dell'Antoniano Cristo Re. Vorremmo ringraziare uno per uno i responsabili dei Supermercati disponibili e soprattutto gli oltre 150 volontari che per tutto il 14 Ottobre si sono avvicendati nel ricoprire i 36 negozi, come anche tutti i messinesi generosi. Un grazie a tutti coloro che si sono adoperati nel bene: i vostri nomi sono scritti nei cieli! Grazie, alla prossima!