• Domenica 12 Maggio - L'Acais festeggia all'Istituto Antoniano Cristo Re

    acaisDomenica 12 Maggio 2019, si è svolta nell'atrio e sugli spazi solitamente occupati dai nostri bambini per giocare a basket o a calcio, una manifestazione organizzata da Acais Messina (Acrais è l'acronimo di Associazione Cultori Auto di Interesse Storico) che ha fatto giungere, dopo un percorso ben studiato dal presidente dell'Associazione, circa 60 auto d'epoca e di interesse storico negli spiazzali antistanti l'Istituto Cristo Re di Messina. Al termine della manifestazione, le auto sono state benedette dal direttore dell'Istituto Antoniano Cristo Re, Padre Claudio Marino e tutti i cultori delle auto di interesse storico, hanno visitato le stanze e il museo di Giovanni Paolo II che si conserva ancora intatto, dopo la storica visita fatta da San Giovanni Paolo II 11-12 Giugno 1988. La giornata è terminata con l'agape fraterna e la premiazione, con la promessa di ritrovarci presto insieme. Il ricavato di questa manifestazione è stato devoluto alle diverse opere di carità dell0Istituto Antoniano Cristo Re ed in modo particolare alla mensa del povero, che ogni giorno ospita dai 60 ai 150 bisognosi. 

  • I Gen Rosso in concerto a Messina e ospiti dell'Antoniano Cristo Re

    gen rosso cristo reSi è concluso il 22 Febbraio, il Tuor Life dei Gen Rosso a Messina, dopo aver incontrato quasi 15.000 studenti e dopo aver tenuto il concerto al Teatro Vittoria di Messina, quasi col pienone, raccogliendo un grande successo su tutta la provincia. I Gen Rosso, ospiti dell'Antoniano Cristo Re hanno voluto ringraziare pubblicamente i padri Rogazionisti di Cristo Re che non solo si sono distinti per l'ospitalità, ma in chiave di comunione, hanno ringraziato i sacerdoti dell'Antoniano Cristo Re per la grande opera di carità che si svolge ogni giorno, a 360° gradi, su tutto il territorio di Messina, come ai tempi di Sant'Annibale. I Gen Rosso hanno poi lasciato la città con una promessa: quella di ritornare qui nel 2020, magari allo Stadio celeste, con un grande spettacolo, e per organizzare un grande concerto di beneficienza da devolvere interamente a favore della Mensa del povero e delle case di accoglienza dell'Antoniano Cristo Re di Messina. Non ci resta che aspettare e continuare, sugli insegnamenti di Chiara Lubich e di Sant'Annibale Maria, nella piena comunione di intenti e nella carità. (per vedere il video del concerto clicca qui: https://www.youtube.com/watch?v=mOtpWYfuZY4