• 3 Gennaio: II Domenica del Tempo di Natale - Riflessione

    ostia comunione 1713785Cerchi luce? Ama la vita, amala come l'ama Dio, con i suoi turbini e le sue tempeste, ma anche con il suo sole e le sue primule appena nate. Sii amico e abbine cura, perché è la tenda immensa del Figlio di Dio, le vene per le quali scorre nel mondo. A quanti l'hanno accolto ha dato il potere di diventare figli di Dio. L'abbiamo sentito dire così tante volte, che non ci pensiamo più. «Dio viene nel mondo come figlio per renderci figli. Oggi Dio ci sorprende. Dice a ciascuno di noi: tu sei una meraviglia». Santa domenica nel Signore

    Desideri ricevere lo Scapolare benedetto di Sant'Antonio di Padova con la preghiera di liberazione dal male. Scrivi all'Antoniano Cristo Re sul sito: richiesta scapolare (rcj.org) e lo invieremo a casa tua! Allegato troverai un ccp col quale, se vuoi, potrai fare la tua libera offerta per la mensa del povero dei Padri Rogazionisti dell'Antoniano Cristo Re! PASSA PAROLA e CONDIVIDI in bacheca!

  • La notte del 31 ottobre facciamo risplendere le nostre case con la luce dei Santi

    tutti i santiLa notte del 31 ottobre facciamo risplendere le nostre case con la luce dei Santi. Cosa bisogna fare?? basta accendere un lume (un cero o una semplice candela) e metterlo in bella mostra sul davanzale della finestra la sera del 31, magari ponendovi accanto l'immagine di un Santo a noi caro o che troviamo in casa. È il nostro modo delicato ma deciso per dire al mondo, che la stessa sera celebrerà il principe delle tenebre e della morte, che noi siamo figli della luce e discepoli del Dio della Vita, di Gesù il Risorto, il Vivente che ha vinto la morte. In un modo così semplice, ma non banale vogliamo implorare la benedizione e l'amicizia di Maria e dei Santi sulle nostre case. Fai girare questo messaggio, perché la notte del 31 si trasformi in un firmamento di luci