• Cosa sono le Sante Messe Perpetue? - Iscrivi i tuoi cari alla Santa Messa Perpetua Rogazionista

    Santa MessaSiamo soliti ai funerali delle persone care offrire dei fiori oppure fare un offerta "al fiore che non marcisce".. certamente opere encomiabili. Sappiamo benissimo che non esiste fiore più bello ed eterno se non attraverso il sacrificio della S.Messa. “Sarebbe più facile che la Terra si reggesse senza Sole, anziché senza la Santa Messa” – affermava Padre Pio da Pietrelcina, facendo eco a San Leonardo da Porto Maurizio, che diceva: “lo credo che, se non ci fosse la Messa, a quest’ora il Mondo sarebbe già sprofondato sotto il peso delle sue iniquità. È la Messa il poderoso sostegno che lo regge”. E se questo è l'effetto della Santa Messa per noi viventi.. ancora di più lo è per le anime dei defunti. Ma si può comunicare con i nostri defunti? con chi è in cielo in paradiso? La Chiesa che cammina sulla terra non è slegata da quella che risiede in cielo. C’è una comunione che lega le due realtà, come una connessione che non conosce interruzioni del segnale, perché è mantenuta da un canale perfetto che è Gesù, e non da un apparecchio tecnologico che cade presto in disuso. Ciò che chiamiamo «comunione dei santi», indica proprio l’unione dei credenti che formano un solo corpo in Cristo. Ecco allora che la Santa Messa diventa un nobile strumento di comunione e di suffragio con le anime dei nostri cari defunti. Tra le tipologie delle Sante Messe, all'Antoniano Cristo Re celebriamo oltre alle S. Messe Gregoriane (30 sante messe consecutive) e alle Sante Messe singole o a data libera, la Santa Messa Perpetua. Che cosa è? La Santa Messa Perpetua è la possibilità che si dà di iscrivere un caro defunto, affinchè per tutti i giorni e in tutti i giorni dell'anno, un sacerdote celebri la Santa Messa per quel defunto e per tutti i defunti iscritti alla Santa Messa Perpetua. L'iscrizione si fa una sola volta e si fa tramite una libera offerta che viene devoluta per opere di carità o per le missioni, offrendo così non solo il suffragio spirituale ed eucaristico ma anche quello votivo attraverso le opere di carità sostenute con le offerte devolute. Vuoi iscriverei tuoi cari alla Santa Messa Perpetua? Clicca qui http://cristore.rcj.org/richiesta-messe e compila con i nomi dei tuoi cari defunti che vuoi iscrivere, e spediremo direttamente a casa tua la pagellina con i nomi dei tuoi cari defunti. Con la pagellina troverai un ccp col quale potrai fare la tua libera offerta)  

  • Iscrivere i propri cari alla Santa Messa Perpetua dell'Istituto Antoniano Cristo Re

    eucarestiaQuale grande valore si nasconde dietro una "eucarestia" devotamente celebrata e ricevuta? Quale potenza? Quale guarigione per i vivi e per i defunti? Se solo immaginassimo la potenza di questo grande sacramento, sicuramente la nostra fede sarebbe molto più forte. Non possiamo immaginare quale beneficio può ricvere un anima defunta, dopo la celebrazione dell'Eucarestia. Ecco perchè all'Istituto Antoniano Cristo Re da tempo i sacerdoti sono a disposizione per iscrivere i cari vivi e defunti alla Santa Messa Perpetua Rogazionista: con questa iscrizione, ogni giorno un sacerdote dei Padri Rogazionisti, celebrerà per tutti gli iscritti. Se desideri iscrivere alla Santa Messa Perpetua un tuo caro clicca qui: https://cristore.rcj.org/richiesta-messe oppure scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  • Iscrivi i tuoi cari, vivi o defunti, alla Santa Messa Perpetua

    santa messaNon comprenderemo mai il grande frutto spirituale che produce la grazia del Sacramento dell'Eucarestia: un frutto incommensurabile per i vivi o per i defunti. Ecco perchè all'Antoniano Cristo Re di Messina, ogni giorno un sacerdote celebra la Santa Messa per tutti gli iscritti alla "messa perpetua rogazionista". Vuoi iscrivere qualcuno o chiedere informazioni? scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiama allo 090712117

  • Iscrizione dei propri cari alla Santa Messa Perpetua Rogazionista

    messa perpetuaSono sempre più numerosi i benefattori e gli amici che iscrivono i propri cari, vivi e defunti alla Santa Messa Perpetua Rogazionista. In questo modo, ogni giorno, un sacerdote rogazionista dell'Antoniano celebrerà la Santa Messa per i propri cari, in etreno. La Santa Messa perpetua è un dono eterno, un fiore che non marcisce, che dona consolazione ai vivi e suffragio ai defunti. Per info o iscrizioni scrivici cliccando sul link http://cristore.rcj.org/richiesta-messe

  • Suffragio e sante messe per i nostri defunti

    cimiteriStiamo per giungere al mese dedicato ai defunti, il mese di Novembre, e come sempre i sacerdoti dell'Antoniano Cristo Re di Messina vogliono zelare la devozione e la cura dei cari defunti che ci hanno preceduto. La catechesi dei Santi ci insegna che due sono le cose che possono donare suffragio ai nostri cari defunti: la carità verso i piccoli e i poveri e il sacrificio eucaristico, unito naturalmente ad una condotta di vita e di fede in armonia con la grazia di Dio. Da anni, all'Antoniano Cristo Re di Messina celebriamo dall'1 al 30 Novembre per i defunti che i nostri amici e benefattori ci segnalano con il loro nome e cognome, e i nomi vengono conservati dinanzi all'altare della celebrazione eucaristica di tutto il mese di Novembre. Ti chiediamo pertanto di non dimenticarti dei tuoi cari defunti, di inviarci i loro nomi, e se vuoi, impegnarti a corrispondere con una libera offerta che sarà devoluta alle opere di carità dell'Antoniano Cristo Re. Per inviarci nomi dei cari defunti compila il coupon cliccando qui http://cristore.rcj.org/richiesta-messe . Dall'1 al 30 Novembre celebreremo la santa Eucarestia per i defunti che tu ci avrai indicato. Dio ti benedica!

  • Suffragio e sante messe per i nostri defunti all'Antoniano Cristo Re di Messina

    cimiteriStiamo per giungere al mese dedicato ai defunti, il mese di Novembre, e come sempre i sacerdoti dell'Antoniano Cristo Re di Messina vogliono zelare la devozione e la cura dei cari defunti che ci hanno preceduto. La catechesi dei Santi ci insegna che due sono le cose che possono donare suffragio ai nostri cari defunti: la carità verso i piccoli e i poveri e il sacrificio eucaristico, unito naturalmente ad una condotta di vita e di fede in armonia con la grazia di Dio. Da anni, all'Antoniano Cristo Re di Messina celebriamo dall'1 al 30 Novembre per i defunti che i nostri amici e benefattori ci segnalano con il loro nome e cognome, e i nomi vengono conservati dinanzi all'altare della celebrazione eucaristica di tutto il mese di Novembre. Ti chiediamo pertanto di non dimenticarti dei tuoi cari defunti, di inviarci i loro nomi, e se vuoi, impegnarti a corrispondere con una libera offerta che sarà devoluta alle opere di carità dell'Antoniano Cristo Re. Per inviarci nomi dei cari defunti compila il coupon cliccando qui http://cristore.rcj.org/richiesta-messe . Dall'1 al 30 Novembre celebreremo la santa Eucarestia per i defunti che tu ci avrai indicato. Dio ti benedica!

  • Triduo di preghiera ai defunti - Preghiera

    halloween ognissanti festa dei mortiPer la salvezza delle anime del Purgatorio, i sacerdoti dell’Antoniano applicano le 30 sante messe dall’1 al 30 novembre e se vuoi ricordare anche i tuoi cari defunti basta cliccare qui: http://cristore.rcj.org/richiesta-messe e inviarci il nome dei tuoi cari. E’ cosa certamente buona e gradita recitare, nel triduo dei defunti, la preghiera che segue dal 30 all’1 Novembre per un caro defunto: “Gesù amabilissimo, oggi Ti presentiamo le necessità delle Anime del Purgatorio. Esse soffrono tanto e desiderano ardentemente venire a Te, loro Creatore e Salvatore, per restare con Te in eterno. Ti raccomandiamo, o Gesù, tutte le Anime del Purgatorio, ma specialmente quelle che sono morte improvvisamente per incidenti, infortuni o malattie, senza poter preparare la loro anima ed eventualmente liberare la loro coscienza. Ti preghiamo anche per le Anime più abbandonate e per quelle che sono più vicine alla gloria. Ti scongiuriamo in modo particolare di aver pietà delle Anime dei nostri parenti, amici, conoscenti ed anche dei nostri nemici. Per tutti intendiamo applicare le indulgenze che ci sarà possibile acquistare. Accogli, o pietosissimo Gesù, queste nostre umili preghiere. Te le presentiamo per le mani di Maria Santissima, tua Madre Immacolata, del glorioso Patriarca San Giuseppe, tuo Padre putativo, di Sant’Antonio nostro celeste benefattore e Sant’Annibale Maria, nostro padre e di tutti i Santi del Paradiso. Amen.