• 14 Ottobre: Raccolta Alimentare per la mensa del povero di Cristo Re e di Sant'Antonio di Messina

    A3 40CopieBIl 14 Ottobre 2017 dalle ore 9,00 alle ore 20,00 nei vari Supermercati di Messina potrai sostenere la nostra mensa del povero acquistando prodotti alimentari a scelta: è un modo semplice e spontaneo per aiutare la mensa del povero di Cristo Re che quest'anno ha distribuito più di 40.000 pasti a poveri ed indigenti. Se poi volessi collaborare come volontario, basta contattarci e saremo lieti di accoglierti nella grande famiglia dell'Antoniano. Grazie a tutti per la collaborazione! Passa Parola! Per donazioni o info www.cristore.it

  • Distribuzione alimentare a 170 famiglie bisognose

    raccolta alimentareSi è conclusa nel tardo pomeriggio del 24 Ottobre, la distribuzione alimentare a 170 nuclei famigliari, (più di 480 persone tra adulti e minori sostenuti con gli aiuti alimentari dell'Antonaino Cristo Re di Messina). Ci si accorge sempre di più, nonostante la raccolta alimentare appena conclusa il 14 ottobre, come ci sia un'emergenza vera! Sono sempre di più le famiglie veramente bisognose e a volte, siamo in difficoltà nel reperire gli alimenti. L'Antoniano Cristo Re di Messina, grazie ai benefattori, è sempre presente! 

  • Distribuzione degli aiuti alimentari alle famiglie bisognose

    foto di pacchiOggi, 26 settembre il seminario dell'Istituto Cristo Re insieme ai ragazzi accolti dalle comunità educative hanno distribuito gli aiuti alimentari frutto del banco alimentare ma anche di donazioni libere e della raccolta alimentare che organizza l'Istituto Cristo Re di Messina a circa 170 famiglie con minori a seguito. Un opera che rispecchia in pieno lo spirito di Sant'Annibale, padre degli orfani e dei poveri. Aiuta e sostieni le opere dell'Antoniano Cristo Re: Aiutaci ad aiutare! 

  • Giornata del Povero

    giornata del poveroSi celebra oggi, 19 Novembre 2017 la prima "Giornata mondiale dei poveri", istituita da Papa Francesco al termine del Giubileo della misericordia, nella lettera apostolica “Misericordia et misera”. “Alla luce del Giubileo delle persone socialmente escluse, mentre in tutte le cattedrali e nei santuari del mondo si chiudevano le Porte della Misericordia, ho intuito che, come ulteriore segno concreto di questo Anno Santo straordinario, si debba celebrare in tutta la Chiesa, nella ricorrenza della XXXIII Domenica del Tempo Ordinario, la Giornata mondiale dei poveri”, scrive Francesco a conclusione della lettera apostolica. Per noi dell'Antoniano, aperti 365 giorni all'anno con la mensa, con l'ambulatorio e i dormitori per i senza fissa dimora, è un giorno come un altro, ma un occasione in più per "risvegliare la coscienza di tanti che si dicono cristiani". Per aiutare, l'Antoniano Cristo Re ha bisogno di aiuto e sostegno. AIUTACI AD AIUTARE www.cristore.it

  • Una mensa del povero, un ritrovo sempre aperto per i più bisognosi

    Mensa 1Mentre il mondo politico ed economico discute del MES e di altre questioni economiche continua l'opera dei Padri Rogazionisti dell'Antoniano Cristo Re per la Mensa del povero che ogni giorno offre la media di 70-120 pranzi. Un pranzo completo di primo, secondo, contorno e frutta e nei giorni festivi anche di dolce offerto a chi non arriva più a fine mese e che a stento riesce a pagarsi un affitto, oppure a chi non ha la possibilità di pagarsi una bombola di gas o una bolletta della luce e che quindi non ha neanche la possibilità di cucinare in casa oppure a chi vive per strada. Sono italiani in maggioranza dai 35 anni ai 70 anni ed alcuni stranieri: giovani e pensionati, famiglie e purtroppo anche alcuni bambini con alle spalle storie strazianti di povertà e sofferenza. Inizia il Dicembre 2020 e l'Antoniano Cristo Re ai suoi poveri non ha mai chiuso la porta e da 37 anni, ininterrottamente, accoglie alla sua mensa i suoi "principi e baroni" così come li chiamava Sant'Annibale. Con l'attuale situazione sanitaria del Covid 19, i numeri sono triplicati, e chiediamo aiuto: l'Antoniano Cristo Re da solo e con il libero contributo di alcuni amici non ce la fa più. Ecco, perchè ancora una volta eleviamo un invito a tutti gli amici di buona volontà di sostenere la nostra mensa del povero con la donazione di vivere oppure con libere offerte in denaro che possono essere devolute attraverso attraverso il nostro Conto Corrente Postale CCP n°: 92041656 Intestato a: ASS. DI SOLIDARIETA’ SOCIALE ROGAZIONISTI CRISTO RE ONLUS Tramite il nostro IBAN: IT 96 W07601 16500 000092041656con causale Mensa del povero