Scapolare di Sant'Antonio

Per riceverlo Clicca qui

Scapolare della Madonna del Carmelo

scapolare Madonna Carmelo

Per riceverlo Clicca qui

Intezione di messa

Per lasciare un intenzione per la Messa che sarà celebrata domani 

clicca qui

Contattaci!

 Padri Rogazionisti

Viale Principe Umberto 89/93 - 98122 Messina

Telefono: 090 712117

Fax: 090 6781054

Whatsapp: 3290147146

E-mail: segreteria@cristore.it

Bomboniere Solidali

Nel giorno della tua festa scegli di fare un gesto d'amore per i piccoli ed i poveri, scegliendo le nostre bomboniere. Clicca per vedere il catalogo

B0

Un uomo di 75 anni viaggiava in treno leggendo un libro durante il tragitto

uomo anzianoUn uomo di 75 anni viaggiava in treno leggendo un libro durante il tragitto. Al suo fianco viaggiava un giovane universitario che leggeva anche lui un voluminoso libro di scienze. Improvvisamente, il giovane si rende conto che il libro che sta leggendo il vecchio è una Bibbia e senza troppe cerimonie gli chiede: Credi ancora in quel libro pieno di favole e storie?

-Sì certo, rispose il vecchio, ma questo non è un libro di fiabe, né delle favole, è la Parola di Dio. Voi pensate che mi stia sbagliando nel farlo?

Il giovane rispose: Certo che ha torto.Penso che lei, signore, dovrebbe dedicrsi allo studio della scienza e della storia del mondo. Dovreste vedere come la rivoluzione francese, avvenuta più di 100 anni fa, ha mostrato la miopia, la stupidità e le bugie della religione. Solo persone senza cultura o fanatici, credono ancora in queste sciocchezze. Dovreste sapere un po' di più cosa dicono gli scienziati di queste cose .

Il signore anziano con molta calma gli disse: E dimmi, giovane, è questo che dicono i nostri scienziati della Bibbia?

Il giovane gli rispose: Guarda, dovrei scendere alla prossima stazione, non ho tempo di spiegarti, ma lasciami il tuo nome con il tuo indirizzo, così posso inviarti del materiale scientifico per posta, in modo da illuminarti un po' sulle questioni che contano davvero per il mondo.

Il vecchio allora, con molta pazienza, aprì con cura la tasca del cappotto e diede al giovane universitario il suo biglietto da visita.Il giovane prese il biglietto, e nel leggere chi era la persona con cui aveva interloquito, uscì con la testa bassa e gli occhi persi, sentendosi peggio di un'ebete. Sulla carta c'era scritto: Professor Dottor Louis Pasteur,Direttore generale dell'Istituto nazionale di ricerca scientifica dell'Università nazionale francese.

Accendi un Cero a Sant'Antonio e Sant'Annibale

Per accendere un Cero

Clicca qui

Richiedi una Messa

Per richiedere una S. Messa

Clicca qui

La pagina Facebook