Scapolare di Sant'Antonio

Per riceverlo Clicca qui

Scapolare della Madonna del Carmelo

scapolare Madonna Carmelo

Per riceverlo Clicca qui

Intezione di messa

Per lasciare un intenzione per la Messa che sarà celebrata domani 

clicca qui

Contattaci!

 Padri Rogazionisti

Viale Principe Umberto 89/93 - 98122 Messina

Telefono: 090 712117

Fax: 090 6781054

Whatsapp: 3290147146

E-mail: segreteria@cristore.it

Bomboniere Solidali

Nel giorno della tua festa scegli di fare un gesto d'amore per i piccoli ed i poveri, scegliendo le nostre bomboniere. Clicca per vedere il catalogo

B0

SANT’ANNIBALE MARIA E MELANIA CALVAT, LA VEGGENTE DELLA SALETTE.

9SANT’ANNIBALE MARIA E MELANIA CALVAT, LA VEGGENTE DELLA SALETTE.
Era diacono quando, il 22 settembre 1877 nella chiesa di S. Maria della Provvidenza, a Messina, Annibale Maria Di Francia, parlava dell’apparizione della Madonna a La Salette in Francia. Non avrebbe mai potuto immaginare che tra gli ascoltatori, in incognito, c’era Melania Calvat, la veggente, di passaggio dalla città dello stretto.
L’episodio è l’inizio di un profondo e particolare rapporto di amicizia, di stima ed efficace collaborazione tra sant’Annibale Di Francia (Messina 1851-1927), sacerdote fondatore delle Figlie del Divino Zelo e dei Rogazionisti del Cuore di Gesù e Melania Calvat la pastorella de La Salette (Corps 1831-Altamura 1904).
“Senza che io lo abbia meritato, mi sono confessata ad un santo; Dio faccia che io metta in pratica i suoi esempi di umiltà ed i suoi saggi consigli!”
Così il 1897 Melania descrive P. Annibale che era andato ad incontrarla a Galatina, in provincia di Lecce, ed a supplicarla di recarsi a Messina a rimettere in sesto l’istituto delle sue suore, quale santa, umile, colta, esperta, adatta per la riparazione e formazione della Pia Opera, che ripristinasse la disciplina, l’ordine e l’organizzazione della vita comunitaria dell’istituto sorto dieci anni prima, il 19 marzo 1887.
Nel suo apostolato è impressionata dal carisma dell’istituto: di pregare il Divino Padrone perché mandi buoni preti alla sua Chiesa, secondo quella parola del Vangelo:“Rogate ergo Dominum messis”.
Melania rimase a Messina fino al 2 ottobre 1898. Il suo fu governo di austerità, ordine e disciplina. Per ringraziare la Vergine Maria della presenza di Melania e nell’intento di trattenerla ancora a Messina, P. Annibale il 2 agosto 1898 si recò in pellegrinaggio a La Salette.
Quell’anno di benedizione fu considerato l’effettivo inizio dell’opera femminile grazie alle preghiere ed all’opera di Melania.
Nei miei istituti, affermava sant’Annibale, la memoria di Melania è santa e non smettiamo di ringraziare la bontà divina che, con un mezzo ammirabile, ce l’ha data per un anno e che ce la ha lasciata in seguito per protettrice.

Richiedi o regala lo Scapolare benedetto della Madonna del Carmine: se lo porterai con fede, la Vergine del Carmelo benedirà i tuoi cari e la tua famiglia. Per richiederlo all'Istituto Antoniano Cristo Re clicca qui https://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare-madonna-del-carmelo , compila il modulo con il tuo indirizzo e lo spediremo a casa tua. Allegato allo scapolare troverai un ccp per un'offerta libera a sostegno della mensa del povero e dei bambini ospiti dell'Antoniano.

Accendi un Cero a Sant'Antonio e Sant'Annibale

Per accendere un Cero

Clicca qui

Richiedi una Messa

Per richiedere una S. Messa

Clicca qui

La pagina Facebook