Scapolare di Sant'Antonio

Per riceverlo Clicca qui

Scapolare della Madonna del Carmelo

scapolare Madonna Carmelo

Per riceverlo Clicca qui

Intezione di messa

Per lasciare un intenzione per la Messa che sarà celebrata domani 

clicca qui

Contattaci!

 Padri Rogazionisti

Viale Principe Umberto 89/93 - 98122 Messina

Telefono: 090 712117

Fax: 090 6781054

Whatsapp: 3290147146

E-mail: segreteria@cristore.it

Bomboniere Solidali

Nel giorno della tua festa scegli di fare un gesto d'amore per i piccoli ed i poveri, scegliendo le nostre bomboniere. Clicca per vedere il catalogo

B0

QUALE MESSAGGIO DI SANTA MARIA GORETTI AI RAGAZZI E ALLE RAGAZZE DI OGGI?

messaggio per i giovaniQUALE MESSAGGIO DI SANTA MARIA GORETTI AI RAGAZZI E ALLE RAGAZZE DI OGGI?
Tenevo lezione di catechismo in preparazione alla cresima, nella mia parrocchia di Roma, quando ero ancora vicario parrocchiale.
Molte in quella classe erano ragazze adolescenti.
Parlavo quella sera di Santa Maria Goretti. Presentandola come una ragazza come tante altre che si sacrifica però per salvare la sua dignità di ragazza e non cede alle lusinghe e alla tentazione del sesso per rispetto della legge di Dio e per amore di Gesù. Viene uccisa e viene riconosciuta santa, quindi un modello da proporre e da imitare per tante altre ragazze e ragazzi.
Cosa ne pensate voi ragazze? Sareste voi capaci di tanta fede e amore a Gesù per dire di no al vostro ragazzo? Sareste voi capaci di tanto coraggio e tanta forza come S. Maria Goretti?
Risponde Lisa, sedicenne, sempre presente e attiva in chiesa. La sua è una risposta chiara e inquietante allo stesso tempo.
“Secondo me, - dice sicura di se, - la ragazza facendosi ammazzare non c’ha guadagnato proprio niente! Io pure sono innamorata di Gesù, però mica mi farei uccidere per una cretinata che poi passa e te la dimentichi!"
“Io invece preferisco rimanere un ragazzo normale, - diceva Alessio, - quattordici anni, durante un pomeriggio di ritiro spirituale, voglio rimanere me stesso, senza rinunciare a ciò che voglio e che mi piace, senza complicarmi la vita. ADAMO CALO’. Articolo: Ragazzi, attenzione prego! oggi parliamo di santità! 2012

Accendi un Cero a Sant'Antonio e Sant'Annibale

Per accendere un Cero

Clicca qui

Richiedi una Messa

Per richiedere una S. Messa

Clicca qui

La pagina Facebook