Scapolare di Sant'Antonio

Per riceverlo Clicca qui

Scapolare della Madonna del Carmelo

scapolare Madonna Carmelo

Per riceverlo Clicca qui

Intezione di messa

Per lasciare un intenzione per la Messa che sarà celebrata domani 

clicca qui

Contattaci!

 Padri Rogazionisti

Viale Principe Umberto 89/93 - 98122 Messina

Telefono: 090 712117

Fax: 090 6781054

Whatsapp: 3290147146

E-mail: segreteria@cristore.it

Bomboniere Solidali

Nel giorno della tua festa scegli di fare un gesto d'amore per i piccoli ed i poveri, scegliendo le nostre bomboniere. Clicca per vedere il catalogo

B0

Il Dormitorio è la mia famiglia - Storie di speranza dell'Istituto Antoniano Cristo Re

casa di accoglienza per senza fissa dimoraSono Bruno, e sono uno degli ospiti che in questi mesi di tanto in tanto usufruiscono dei dormitori dell’Istituto Antoniano Cristo Re di Messina. Ho abbandonato la mia famiglia, genitori e fratelli perché tossico dipendente. Dopo un breve periodo in una comunità di recupero, ho tentato di ritornare a casa ma la mia famiglia non mi ha accettato, così sono finito sulla strada, senza nulla. Ho incontrato i padri dell’Istituto Cristo Re che mi hanno accolto come una famiglia. Mi hanno amato. Hanno cercato qualche piccola sistemazione lavorativa, ma il lavoro, qui a messina è difficile per tutti. Ciò che più mi ha colpito è che mi sono sentito amato, forse per la prima volta. Quando dormo nella casa di accoglienza Sant’Annibale, fratello Antonino ci aspetta tutti per le 18.00. Abbiamo la possibilità di lavarci e vestirci, poi condividiamo la cena e poi tutti a riposo. Le luci si spengono entro le 22.30. La mattina dopo alle 6,15 c’è la sveglia e dopo una semplice colazione, tutti iniziamo una nuova giornata. A volte, penso e mi chiedo: ma se non ci fossero i Padri Rogazionisti io dove andrei e che fine avrei fatto? Ricordo qualche anno fa a volte pensavo molto al suicidio.. mi sentivo solo.. in mezzo ad una società egoista che corre... corre.. ma verso dove? e lascia quelli che come me, indietro, perchè penalizzati da scelte e da ferite della vita che non guariscono. E il male peggiore è la solitudine. Oggi però ho una famiglia: la grande famiglia dell’Antoniano Cristo Re di Messina e quando mi sento solo, Fr.Antonino e i sacerdoti con i volontari dell'Antoniano Cristo Re sono un appoggio ed un riferimento costante. (vuoi sostenere il nostro Progetto "Dormitorio" per i senza fissa dimora che ospitiamo? per info scrivi su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o per donazioni clicca qui https://cristore.rcj.org/54-notizie/1125-iban656

Accendi un Cero a Sant'Antonio e Sant'Annibale

Per accendere un Cero

Clicca qui

Richiedi una Messa

Per richiedere una S. Messa

Clicca qui

La pagina Facebook