Scapolare di Sant'Antonio

Per riceverlo Clicca qui

Scapolare della Madonna del Carmelo

scapolare Madonna Carmelo

Per riceverlo Clicca qui

Intezione di messa

Per lasciare un intenzione per la Messa che sarà celebrata domani 

clicca qui

Contattaci!

 Padri Rogazionisti

Viale Principe Umberto 89/93 - 98122 Messina

Telefono: 090 712117

Fax: 090 6781054

Whatsapp: 3290147146

E-mail: segreteria@cristore.it

Bomboniere Solidali

Nel giorno della tua festa scegli di fare un gesto d'amore per i piccoli ed i poveri, scegliendo le nostre bomboniere. Clicca per vedere il catalogo

B0

La preghiera di liberazione infallibile: il breve di Sant'Antonio

il breve di SantAntonio di PadovaGesù nel vangelo ci insegna a non sprecare parole come i pagani. Ecco perchè certamente più che tante parole è necessaria la fede con cui si ivoca la protezione e l'intercessione del Santo. In questo Sant'Antonio di Padova è un maestro. La tradizione popolare dice che il Santo Taumaturgo abbia insegnato una preghiera a una povera donna che cercava aiuto contro le tentazioni del demonio. Papa Sisto V ha fatto scolpire questa preghiera – chiamata per il suo essere sintetica “il breve di Sant’Antonio” – alla base dell’obelisco eretto in Piazza San Pietro, a Roma. La preghiera in originale latino dice: Ecce Crucem Domini! Fugite partes adversae! Vicit Leo de tribu Juda, Radix David! Alleluia! che significa Ecco la Croce del Signore, Fuggite, potenze nemiche: Ha vinto il Leone della tribù di Giuda, Discendente di Davide! Alleluia! Questa breve preghiera ha tutto il sapore di un piccolo esorcismo. Possiamo usarla anche noi – sia in latino che in italiano – per poter superare ogni tentazioni che abbiamo di fronte. (se vuoi, puoi richiederla http://cristore.rcj.org/richiesta-scapolare

Accendi un Cero a Sant'Antonio e Sant'Annibale

Per accendere un Cero

Clicca qui

Richiedi una Messa

Per richiedere una S. Messa

Clicca qui

La pagina Facebook